Blog: http://Tenebrae.ilcannocchiale.it

LEI

La nonna arriva a casa mia.

Quella di un tempo, non quella di ora.

Ci arriva da sola, non ricordando la scala, non ricordando il piano.

Gestisco io la casa (o gli altri sono solo fuori?).

Tu sei qui a cena da me, con la tua eleganza da nonna.

Nessuno sa di cosa abbiamo parlato.

Non lo sappiamo nemmeno noi.

Pubblicato il 28/9/2012 alle 17.0 nella rubrica dialoghi di rorschach.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web