.
Annunci online

signore e signori, ecco a voi il SILENZIO
CARO DIARIO
post pubblicato in ascoltando l'orizzonte, il 31 maggio 2011

fonte: youtube



SALUTARE LA GENTE IN BICICLETTA

ANCHE SE NON LA CONOSCI

;-)))



Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. diario caro diario

permalink | inviato da Tenebrae il 31/5/2011 alle 16:41 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa
FINESTRE
post pubblicato in ascoltando l'orizzonte, il 29 maggio 2011







Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. ascoltando l'orizzonte windows

permalink | inviato da Tenebrae il 29/5/2011 alle 15:47 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa
SI VIS PACEM PARA BELLUM
post pubblicato in fattore mabuse, il 27 maggio 2011

Le tipologie umane, si sa, sono molto differenti.

Di recente ho avuto a che fare con il saccente-tipo: colui che sa tutto, che te lo fa pesare terribilmente e, sfiga delle sfighe, le circostanze gli danno sempre ragione.

Ma non è del saccente che voglio parlare.

T’imbatti a volte in quelle persone che senza un motivo preciso mettono in risalto un tuo difetto. Lo sviscerano a tal punto che diventa argomento per mettere in ridicolo il povero proprietario di quella caratteristica.

Questo gioco, oltre ad essere crudele, risulta anche gratuito, perché nell’arco di una serata tra persone si trasforma in una continua aggressione di gruppo ai danni di un singolo.

Il sobillatore, poi, si distingue per il ritmo incalzante della sua invettiva ironico-sarcastica, non permettendo al malcapitato di organizzare uno straccio di difesa.

Che senso ha, fino a qui, il post? Nessuno…

La domanda è: a cosa si deve questo atteggiamento aggressivo? Si può dire che il più delle volte questa tipologia di persone non è del tutto limpida: questo voler assalire, spesso cela difetti anche peggiori di quelli che vengono messi in ridicolo. La rapidità dell’attacco, poi, è tale che l’aggressore svia da sé l’attenzione: avendo catalizzato l’interesse su un fuoco diverso da sé stesso, è sicuro che nessuno scoprirà il suo marcio interiore. Migliore sarà la parlantina di questo sordido personaggio, maggiore sarà il suo successo: basta veramente un nulla per spostare l’opinione di un gruppo contro qualcuno.

Bel modo per essere intoccabili, vero?

Che personaggi complicati che ci sono in giro…


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. fattore mabuse pacembellum

permalink | inviato da Tenebrae il 27/5/2011 alle 18:15 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (7) | Versione per la stampa
da leggenda... ;-))))))
post pubblicato in ascoltando l'orizzonte, il 26 maggio 2011

fonte: Youtube

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. ascoltando l'orizzonte legend

permalink | inviato da Tenebrae il 26/5/2011 alle 23:56 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa
CONVENSCION
post pubblicato in fattore mabuse, il 23 maggio 2011

 

(see post FANTASMI, 4 aprile u.s.)

 

Ebbene, alla fine sono stato coinvolto pure io nella famosa convenscion di cui parlavo in quel post. Mentre viene pubblicato questo post, sono in viaggio verso la destinazione (che preferisco non rivelare).

Non ho brigato io per parteciparvi, sono stati gli eventi che hanno concorso a questo.

Solo che adesso non so nemmeno io se avevo veramente voglia di andarci.

Diciamo che mi trovavo di fronte alla scelta di due inferni: forse alla fine è meglio questo perché, come dicevo nel post indicato, si tratta di qualcosa L O N T A N O dalla fabbrica.

 

Ho l’entusiasmo sottoterra, ho un atteggiamento da ‘depresso’, anche se depresso non sono: ho poco voglia di fare, ma faccio. Anche quest’ultima settimana non è stata uno scherzo: mi sono cercato io (anche un po’ futilmente) alcune scadenze e bene o male le ho rispettate tutte.

 

Boh, intanto vediamo come va sta convenscion


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. fattore mabuse convenscion

permalink | inviato da Tenebrae il 23/5/2011 alle 9:58 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa
OLTRE
post pubblicato in ascoltando l'orizzonte, il 22 maggio 2011

L’improvvisatore deve andare O L T R E…


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. ascoltando l'orizzonte oltre

permalink | inviato da Tenebrae il 22/5/2011 alle 9:40 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa
REGALI
post pubblicato in pensieri al balcone, il 19 maggio 2011


    


ALBE & TRAMONTI

 

@dora                                                       @melch

  

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. pensieri al balcone dora melchisedech

permalink | inviato da Tenebrae il 19/5/2011 alle 8:18 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa
1 5 1 6 - 5
post pubblicato in diario, il 17 maggio 2011

Cada la notte questa notte

Sugli occhi dei malvagi

Si offuschi la mente

A questa gente

Si stacchino le labbra

Perdano le mani

E l’intenzione a danneggiare

Si dimentichino

Di rinnovar l’orrore

Di seppellir le idee

Con aria e fango,

E quei pochi che rimangono

Conservino la voglia

Di rivedere l’alba…


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. diario notte alba

permalink | inviato da Tenebrae il 17/5/2011 alle 23:28 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa
FACCIAMO...
post pubblicato in ascoltando l'orizzonte, il 16 maggio 2011

Nella pallastrada, il “Facciamo” si pratica quando i giocatori non hanno un campo adeguato: ad esempio sono immobilizzati a letto in ospedale, o in galera. Si può giocare tra due squadre complete ma anche con due soli giocatori. I contendenti si dispongono uno di fronte all’altro e il primo dice: “Facciamo che io tiravo” e l’altro “Facciamo che io però paravo” e così via immaginando […].

In questa particolare versione del gioco occorrono grandi doti di prontezza metalogica e fantamobilità, oltre che una buona resistenza fisica.

 

[…]

Facciamo che noi eravamo i Celestini e voi i Wallabies e il vostro campo era in salita e noi giocavamo in discesa

Facciamo che era finito il primo tempo zero a zero e si cambiava campo

Facciamo che viene il terremoto che pareggia il campo e si apre un crepaccio e voi ci cadete dentro e io sto per fare gol

Facciamo che dal fondo del crepaccio viene su un geyser di vapore che a noi ci solleva in alto e a te ti bagna così non puoi più fare gol

 

[…]

Facciamo che riprendevamo il gioco e noi segnavamo ottantanove gol e mancavano dieci secondi alla fine…

 

Liberamente tratto da: “LA COMPAGNIA DEI CELESTINI” – Stefano Benni


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. ascoltando l'orizzonte benni

permalink | inviato da Tenebrae il 16/5/2011 alle 11:30 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa
MARIENBAD
post pubblicato in diario, il 15 maggio 2011


L’  A  N  N  O     S  C  O  R  S  O    A…


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. diario marienbad

permalink | inviato da Tenebrae il 15/5/2011 alle 15:0 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
Sfoglia aprile   <<  1 | 2  >>   giugno
calendario
rubriche
tag cloud
links
cerca