.
Annunci online

signore e signori, ecco a voi il SILENZIO
quando si dice IL CASO...
post pubblicato in fattore mabuse, il 23 agosto 2013
E’ stato il momento finale del viaggio. E questo mi ha dato buonumore.

Sceso dall’aereo, sono andato nella zona di ritiro bagaglio. Il nastro dove dovevo attendere ospitava le valigie di ben tre voli. L’attesa è stata snervante (unito al fatto che avevo dormito poco causa orari volo messi malissimo).

Mentre aspetto, sono incuriosito da una scatola di cartone. La scatola passa e ripassa più volte. La curiosità è tanta che a un certo punto la prendo in mano e... C’è scritto il nome di una ragazza che conosco! Mi ringalluzzisco, anche perché so che questa ragazza era in Giappone con una mia amica e un gruppo di persone.

Sarebbe buffo trovarsi tutti insieme a Malpensa.

Sarebbe bello sperare in un passaggio auto.

Sarebbe bello non dover aspettare ANNNNI il Malpensa Express e tornare a casa in tempi relativamente brevi.

 

In attesa della mia borsa, faccio un giro in zona, ma non vedo nessuno di noto. Sul cellulare ho una sola tacca di batteria, che dovrebbe servire a mandare un sms al fratello, a fare una chiamata al papà e una alla mamma. Ma io sono tipo da farmi gli affari miei? Naaaa.

Mando un sms alla mia amica spiegandole in sintesi la circostanza (strano che sia riuscito ad essere sintetico, ndr). Lei mi risponde dicendomi di essere ancora in Giappone e che la suddetta ragazza è ritornata il giorno prima. Intelligentemente, l’amica mi fornisce il numero per chiamare la proprietaria della scatola di cartone e chiarire tutto. Faccio la telefonata e scopro di essere l’uomo giusto al momento giusto: non solo la ragazza è effettivamente proprietaria di quel pacchetto (il cui imballaggio per l’imbarco, mi spiega la tipa, ha avuto una storia che Guerra e Pace a confronto sembra un pensierino delle scuole elementari), ma mi dice che il pacchetto era pure un regalo per il padre, e il fatto che questo ‘collo’ non fosse arrivato a destino le aveva fatto perdere qualsiasi speranza per il reperimento.

Una volta tanto la curiosità non è stata deleteria a nessuno.

Una volta tanto non farsi gli affari propri ha portato del bene...


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. fattore mabuse fregare mabuse

permalink | inviato da Tenebrae il 23/8/2013 alle 8:27 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa
Sfoglia luglio        settembre
calendario
rubriche
tag cloud
links
cerca