.
Annunci online

signore e signori, ecco a voi il SILENZIO
TRIBUTES
post pubblicato in ascoltando l'orizzonte, il 7 agosto 2013

Prima che la piattaforma del Cannocchiale si inabissi per imprecisati motivi e per chissà quanto tempo, è necessario che io sottolinei alcuni dettagli.

Sarà un caso, ma l’ascolto della canzone GET LUCKY (Daft Punk) nel corso del mese di luglio ha portato fortuna a me e a certe situazioni che mi stavano a cuore.

Sarà un caso, ma voglio credere che mio padre (a proposito: sembra che abbia fatto SOLO una faticosa –ma rinvigorente- passeggiata in montagna) sia andato sotto i ferri con meno ansia grazie ad un libro che gli ho lasciato non appena ricoverato (“Il giallo di via Tadino” – Dario Crapanzano, ndr): la vicenda è ambientata negli anni ’50 in alcune zone di Milano dove lui ha vissuto infanzia ed adolescenza.

Per la vacanza, la cui partenza è dopodomani, ho deciso di portarmi un libro (anche se credo che avrò tempo di leggere solo in aereo) il cui titolo mi pare beneaugurante: “Finché c’è prosecco c’è speranza” di Fulvio Ervas.

Spero soprattutto di staccare come si deve, soprattutto da c.c.s.: mi sembra di essere come in Matrix, perché ormai vedo le combinazioni del gioco in qualsiasi aspetto della mia realtà quotidiana (bè, adesso esagero un  po’).

Off topic #1: ieri siamo andati a trovare mio padre in ospedale con mia madre (i miei son separati dal 1976 e divorziati dal 2000 o giù di lì). Non che la cosa mi emozionasse, anche se l’atmosfera era veramente gradevole e spensierata. Ma mi ha fatto capire un’altra volta la mia fortuna sul lungo termine: una separazione/divorzio non è mai uno scherzo, ma grazie alla loro intelligenza e sensibilità la cosa è stata vissuta con meno disagi.

Off topic #2: la commessa della libreria dove vado più spesso, non so se per reale condivisione o per sottile vendetta (le chiedo notizie di titoli sempre più assurdi) mi ha proposto ed invitato a comprare un libro curiosissimo: “Del profumo dei croissants caldi e delle sue conseguenze sulla bontà umana”. Praticamente è un  libro su dilemmi e rompicapi che potrebbero capitare (l’autore, si vede, aveva tempo da perdere).

 

Carissimi lettori, palesi e nascosti, ci si rilegge nell’ultima decade di agosto (non so se avrò tempo di programmare qualche post per la mia assenza).




Fonte: youtube

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. ascoltando l'orizzonte buone vacanze

permalink | inviato da Tenebrae il 7/8/2013 alle 8:23 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa
Sfoglia luglio        settembre
calendario
rubriche
tag cloud
links
cerca