.
Annunci online

signore e signori, ecco a voi il SILENZIO
NON SIAMO MESSI BENE...
post pubblicato in pensieri al balcone, il 16 giugno 2011


Non sto bene.

Anche se lo spettro della semestrale sul controllo di produzione è passato (e di conseguenza, anche se in fabbrica non è una legge scritta, i ritmi di lavoro possono essere più blandi), non sono contento.

Diffido dell’80% degli apprezzamenti che mi vengono fatti, perché penso che siano in buona parte di circostanza. E poi perché ci si mette pure la mia autostima non è possibile che tu abbia potuto fare Q U A L C O S A che possa meritare dei complimenti

Il disagio non è solo mio in questo periodo: le sue diverse sfaccettature aggrediscono anche altre persone, ma alla fine della fiera queste maschere hanno un denominatore comune. Il disagio, appunto.

E’ tipico di noi italiani: parole parole parole, e pochi fatti.

Buona parte (io tra quelli), con il problema tra le palle, non pensa ad una soluzione più o meno plausibile: si martella le palle ancora di più, sviscerando aspetti del problema che magari manco esistono (ma pur di lamentarsi…).

Trovare una valvola di sfogo è importante (forse mi manca un po’ quella), ma oltre a distrarsi si dovrebbe anche evitare di gareggiare in disagio con gli altri. Perché non ascoltarli un po’ questi A L T R I?

Anche l’ascolto degli altri è una forma di distrazione. Permette di ridimensionare i nostri ‘problemi’, e comunque di riaffrontarli con un po’ più di lucidità…

Lo faccio? L’ho fatto, proprio questa settimana.

Dovrei farlo di più (senza comunque aprire il chiosco psychiatric help stile Lucy Van Pelt dei peanuts…).

Ho sete di un momento conviviale…


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. pensieri al balcone disagio

permalink | inviato da Tenebrae il 16/6/2011 alle 10:37 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa
Sfoglia maggio        luglio
calendario
rubriche
tag cloud
links
cerca